Il progetto “SPORTABILIA”  si divide in tre azioni distinte seppur interconnesse da una finalità generale che le accomuna: la sensibilizzazione della cittadinanza alla necessità della pratica sportiva accessibile a tutte le fasce della popolazione in quanto incubatrice e valorizzatrice di evidenti aspetti di condivisione, crescita e benessere, sia fisico che psicologico.

Il progetto vuole fare in modo che la “sensibilizzazione” sulla carta non si traduca solo ed esclusivamente nella proposta sportiva di eventi “SPORTABILIA  in piazza” come quelli segnalati nella sezione attività di questo sito ma, dopo attenta mappatura del territorio, in opportunità concreta di scelta, lasciando uno strumento al servizio dei cittadini che sia continuamente monitorato, co-partecipato e soprattutto utile ai fini di una reale accessibilità. Ecco perchè “SPORTABILIA” è diventato anche un sito web che segnali tutte le realtà del territorio di Milano (e speriamo, con il tempo, dell’intera Lombardia!) che propongono sport accessibile a diverse tipologie di disagio (da quello socioeconomico alla disabilità fisica e psichica). Un’opportunità quindi per scegliere con maggior conoscenza e consapevolezza la disciplina sportiva più adatta alle proprie esigenze, possibilità e desideri.

Ulteriore funzione del sito è quella di coinvolgere tutta la cittadinanza nella co-costruzione di questo spazio segnalando di volta in volta nuove realtà che propongono sport accessibile alle fasce della popolazione più in difficoltà. L’invito rivolto inoltre a tutti i cittadini è quello di farsi ambasciatori e portavoce della condizione delle strutture sportive dei nostri parchi pubblici, indicando lo stato, l’accessibilità e la cura delle stesse, documentando con foto aggiornate le diverse situazioni.